Concluso il XXVI Festival Pianistico “Città di Sarzana” con il pianista sarzanese Carlo Solinas

SARZANA – Con il recital del giovane pianista sarzanese Carlo Solinas si è conclusa con grande successo , presso il Salone Porticato della Fortezza Firmafede , la XXVI edizione del Festival Pianistico ” Città di Sarzana ” organizzato dall’Associazione Musicale “Il Pianoforte” in collaborazione e con il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Sarzana, in quanto progetto selezionato dal bando “Call for ideas” , con il sostegno di Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana e con il supporto logistico di tutto lo staff della Fortezza Firmafede.

A causa dell’ improvvisa indisposizione per motivi di salute del pianista Leonardo Nevari , a cui vanno i migliori auguri per una pronta ripresa, Carlo Solinas ha riscosso entusiastici consensi presentando un programma comprendente capolavori pianistici di Bach/Busoni , Schumann e Verdi/Liszt , a cui sono seguiti dietro grande richiesta del pubblico , 2 bis di Chopin e Schumann.

Carlo Solinas che è nato a Sarzana nel 2000, si è formato presso l’Accademia Musicale “Andrea Bianchi” di Sarzana sotto la guida del pianista Claudio Cozzani.

Ammesso con la votazione massima , attualmente frequenta i corsi di Triennio Accademico di I livello di pianoforte sotto la guida della Prof.ssa Francesca Costa presso il Conservatorio G.Puccini di La Spezia.

Ha partecipato ad importanti masterclasses con i maestri Leonid Margarius, Roberto Giordano e Roberto Cappello con il quale frequenta il corso specialistico presso l’Accademia del Ridotto di Stradella (Pv).

Sin da giovanissimo ha ottenuto importanti riconoscimenti in vari concorsi pianistici nazionali ed internazionali ed ha tenuto numerosi recital in importanti Festival e Rassegne concertistiche in varie città italiane.

Nell’arco delle tre serate questa storica manifestazione, giunta alla sua XXVI edizione ed unico Festival in tutta la provincia dedicato interamente al pianoforte ,ha riscosso sempre grandi consensi dal numeroso pubblico presente per la qualità delle esecuzioni dei pianisti ospiti dell’iniziativa ; Anna Lisa Bellini , il duo pianistico Debora Chiantella-Emanuele Lo Porto e Carlo Solinas.

Dalla direzione artistica del Festival di Claudio Cozzani e dalla segreteria organizzativa di Marina Giuntoni un arrivederci alla XXVII edizione nel 2022.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti