Scomparso: ritrovato dai Carabinieri e dai Vigili del fuoco in stato confusionale a Suvero

BORGHETTO VARA – Domenica pomeriggio piena di preoccupazione per una donna che, verso le 18:00, ha contattato i Carabinieri della Stazione di Borghetto di Vara (SP) per segnalare che il compagno convivente 59enne, non aveva fatto rientro nella sua abitazione di Rocchetta di Vara.

I Carabinieri, consapevoli che in queste situazioni la velocità nell’avviare le ricerche può determinare il buon esito delle stesse, attivavano subito il piano provinciale per le ricerche di persone scomparse richiedendo anche l’intervento dei Vigili del Fuoco: il timore della donna era quello che il compagno si fosse addentrato a piedi nella zona boschiva che sovrasta i monti del comune di Rocchetta di Vara, perdendo il senso dell’orientamento.

La preoccupazione era dettata anche dal fatto che l’uomo avrebbe potuto trovarsi in uno stato confusionale e magari non più in grado di ritornare a casa.

Dopo qualche ora di ricerche eseguite attentamente prima del calare del sole, l’uomo è stato individuato, lievemente ferito e in stato confusionale, in una zona boschiva in località Suvero.

Soccorso da personale del 118, è stato trasportato in autoambulanza in ospedale per maggiori accertamenti, non in pericolo di Vita.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti