Soffitta nella Strada. No Green Pass

Accolta la richiesta di interpretazione del sindaco di Sarzana. Cristina Ponzanelli: “Sarzana modello nazionale per l’applicazione delle norme green-pass”. 

SARZANA – E’ arrivata stamani la risposta del Governo al quesito posto dall’Amministrazione comunale circa la compatibilità della richiesta del green pass per accedere alle aree della Soffitta nella Strada.

In particolare, sono state pienamente accolte le interpretazioni proposte dal sindaco Ponzanelli riguardo alla Soffitta e, come descritto nelle FAQ sul sito del Governo www.governo.it alla domanda “l’obbligo di possedere una certificazione verde COVID- 19 si applica anche alla partecipazione a ogni tipo di eventi che si svolgono all’aperto in spazi non delimitati e senza precisi varchi di ingresso (ad esempio in parchi, strade o piazze)?”.

Al quesito il Governo ha così risposto:“[…] l’obbligo di possedere una certificazione verde COVID-19 non si applica nel caso in cui gli eventi si svolgano in luoghi all’aperto privi di specifici e univoci varchi di accesso, come ad esempio in piazze, vie o parchi pubblici, a cui possono accedere anche soggetti per fini diversi da quello di assistere all’evento che non è quindi destinato ad un pubblico predefinito e contenuto in spazi dedicati in modo esclusivo all’evento stesso”.

Al riguardo commenta il sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli: “Siamo molto soddisfatti che il Governo abbia recepito e fatto proprie le nostre richieste e la nostra interpretazione sul decreto relativo alla certificazione verde. La Soffitta nella Strada, a cui non abbiamo rinunciato neppure in mancanza di una risposta netta del Governo prendendoci la responsabilità di un’organizzazione complessa, diventa ora un modello nazionale per eventi all’aperto in spazi non delimitati e senza precisi varchi di ingresso. Non servirà quindi il green pass per accedere al centro storico, come abbiamo richiesto e come è logico che sia, ma resta l’appello alla responsabilità di ognuno e al rispetto delle diverse prescrizioni per cui gli stewart resteranno incaricati del controllo per la sicurezza di tutti”.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti