Al Festival Internazionale di Musica Cinque Terre, Silvio Celeghin e Pro Cantione Sacra

Altri due concerti in programma per i due festival ‘Il Suono del Tempo’ e il ‘Festival Internazionale di Musica Cinque Terre’, quest’anno accorpati in una unica edizione.

BONASSOLA – Venerdì 13 agosto a Bonassola, Silvio Celeghin si esibirà sui due organi ospitati nella chiesa di Santa Caterina, ovvero il Lingiardi del 1854 e il piccolo organo settecentesco attribuito a Filippo Pittaluga. L’ articolato programma propone brani, fra gli altri, di Frescobaldi, Mozart, Vivaldi e Verdi, coprendo circa tre secoli di storia della musica. Celeghin è da sempre impegnato in attività liturgica come organista, inizia a 11 anni a collaborare presso la chiesa della sua città, Noale (Ve). Suona in Duo col trombettista F. Maniero, prima tromba del Teatro “La Fenice” di Venezia; si esibisce anche con organo e Alphorn con A. Benedettelli; ha collaborato dal 1999 con “I Solisti Veneti” di C. Scimone, con i quali ha inciso vari Cd e DVD. Suona con formazioni tra le quali l’Orchestra di Padova e del Veneto, Maggio Musicale Fiorentino, Milano Classica, La Fenice di Venezia, Simon Bolivàr di Caracas (primo organista italiano invitato in Venezuela dal maestro Jose Antonio Abreu). Vanta un’ intensa attività concertistica e discografica ed è docente al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia.

Domenica 15, nel Santuario di Soviore, assisteremo al concerto del gruppo vocale Pro Cantione Sacra. L’ ensemble, costituito da sacerdoti e seminaristi, vuole coniugare l’ esperienza musicale con la vita liturgica. Cerca di approfondire la conoscenza e l’ interpretazione del canto gregoriano, canto strettamente congiunto con il testo sacro di cui è complemento e celebrazione in musica. La ‘sfida’ della formazione è di coniugare questo genere tradizionale e ‘identitario’ nella cultura cattolica con un’ improvvisazione organistica di matrice decisamente moderna. Il gruppo vocale (Fulvio Rampi, Giovanni Conti, Riccardo Zoia) è guidato da Renato Bruschi e affiancato dall’ organista Ferruccio Bartoletti. In programma, oltre a brani di origine medievale, prevede la Missa IX ‘della Madonna’ di Girolamo Frescobaldi

Entrambi i concerti inizieranno alle ore 21.15. L’ ingresso è libero ad esaurimento posti, non è necessaria la prenotazione

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti