In piazza De André, appuntamento dedicato alla musica e al divertimento

Martedì 17 agosto (piazza De André) l’appuntamento delle iniziative organizzate dalla Consulta Giovani è dedicato alla musica e al divertimento. Successo per i primi due eventi estivi: arte, musica e incontri con il tessuto associativo della città. 

Il sindaco Ponzanelli: “Essenziale ascoltare la loro voce, dopo un lungo periodo di isolamento innaturale per la loro età”. 

SARZANA – Una serata dedicata alla musica e al divertimento. Uno spazio dei giovani per i giovani dedicato alla loro gioia di vivere e al desiderio di stare insieme, tanto più dopo i mesi difficili legati all’emergenza sanitaria. Il prossimo degli appuntamenti organizzati dalla Consulta per i Giovani e il Disagio Giovanile – organo costituito dall’Amministrazione comunale per fornire ai giovani uno strumento attivo di partecipazione alla vita sociale e politica della nostra comunità – è per martedì prossimo, 17 agosto, alle ore 21, in piazza De André. Una serata da non perdere, anche perché sul palco dedicato al cantautore genovese si esibiranno giovani cantanti e musicisti della nostra città in un’importante occasione di promozione delle loro capacità artistiche e, per il pubblico che li ascolterà, di conoscerli meglio grazie all’espressione più pura che è il linguaggio dell’arte.

Grande successo intanto l’altro ieri, nella seconda delle tre serate in piazza De Andrè dopo la prima del 3 agosto dedicata a arte e fotografia, con i concerti di Francesca Carrozzo ed Eleonora Ebainetti e gli incontri dedicati al tema del sociale e del volontariato con l’Associazione Vittoria, i Magazzini del Mondo, Chiara Bruschi per Libera, L’egalité, Avis Sarzana, la Pubblica Assistenza di Sarzana e il Gruppo Comunale di Protezione Civile.

“Negli appuntamenti precedenti – spiega Alessio Melita, vice presidente della Consulta Giovani – abbiamo trattato e ragionato su argomenti specifici ottenendo un ottimo riscontro da parte dei nostri coetanei. Ora proponiamo una serata interamente dedicata allo svago dove potremo divertirci insieme. Ringrazio le ragazze e i ragazzi che ci hanno aiutato in questo percorso e l’Amministrazione comunale che ci ha sostenuto fin dall’inizio, mettendoci a disposizione gli spazi necessari alle nostre attività. Il nostro impegno andrà ovviamente avanti e sempre più cercheremo di coinvolgere i giovani della nostra città e farci portavoce dello loro istanze presso le Istituzioni.”

Gli appuntamenti, interamente organizzati dai ragazzi della nostra città, proseguiranno in Fortezza Firmafede con mostre, esibizioni musicali e di danza, con un vero e proprio calendario di eventi promosso interamente dalla Consulta giovanile.

“Appuntamenti importanti, perché proposti e organizzati direttamente dai nostri ragazzi a cui va il nostro ringraziamento per l’impegno e per la volontà di mettere la loro creatività a disposizione della città – dichiara il sindaco Cristina Ponzanelli. – Chiediamo ai nostri ragazzi di trovare la loro strada in una crisi economica e sociale di cui ancora non sappiamo tracciare i confini, e occasioni come queste sono importanti non solo per loro, ma anche e soprattutto per li ascolta. Viviamo tempi molti complessi per i nostri ragazzi, che hanno dovuto per un lungo periodo vivere isolati, lontani dalle aule scolastiche, dallo sport, dallo svago, dalla socialità e dalle libertà che sono naturali per la loro età, e occasioni come queste in cui mettono la loro creatività, il loro impegno e le loro capacità a disposizione della città sono molto importanti non soltanto per loro, ma anche per chi ascolta la loro voce. Vi aspettiamo numerosi”.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti