Motore in avaria: l’intervento della Guardia Costiera della Spezia

LA SPEZIA – Erano quasi le 17.30, di ieri (12 agosto) quando la sala operativa della Guardia Costiera della Spezia raccoglieva la richiesta di assistenza, pervenuta tramite il 1530, da parte di una unità con motore avaria nelle acque antistanti la località “Le Rosse”.

L’unità, lunga circa 10 metri, con a bordo 5 persone era impossibilitata a proseguire la sua navigazione verso Santa Margherita Ligure. Immediato pertanto l’intervento del battello GC A 69 già impiegato in mare nell’ambito del dispositivo “mare sicuro”.

Una volta intercettata l’unità, il battello veloce provvedeva a prendere a bordo tre diportisti (due donne ed una bambina) che necessitavano di uno sbarco celere, dirigendosi quindi verso l’approdo di Portovenere, più prossimo alla zona di operazioni, per sbarcarle in sicurezza. In seguito  raggiungeva nuovamente il gommone per assisterlo fino all’ormeggio a Portovenere intorno alle ore 18.30 ove una unità dei Vigili del Fuoco dava ausilio per la manovra.

Nel mentre si portava a termine tale intervento, il 1530 squillava nuovamente. Questa volta una imbarcazione a vela, di quasi 10 metri, con motore in avaria e diretta a Sestri Levante, che chiedeva assistenza davanti a Monterosso.

La sala operativa provvedeva pertanto ad inviare in zona la Motovedetta SAR CP 865, che giungeva in zona intorno alle ore 19.30, verificando il buono stato di salute delle cinque persone a bordo. L’unità di soccorso iniziava quindi l’assistenza, alternata successivamente da una unità dei Vigili del Fuoco intorno alle 21.00. L’unità da diporto veniva quindi ormeggiata in porto in sicurezza intorno alle 22.00.

Al fine di evitare simili inconvenienti è proprio il caso di ricordare come “la sicurezza inizi in banchina“.

Infatti si raccomanda a tutti gli utenti del mare che vogliano intraprendere la navigazione di eseguire i necessari controlli preliminari utili ad accertare il buono stato di funzionamento del motore, delle batterie nonché di avere il carburante necessario a coprire in sicurezza tutta la tratta che si intende percorrere e le dotazioni previste in relazione alla distanza dalla costa.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti