Incendio a Framura: la Guardia Costiera della Spezia impegnata in mare

LA SPEZIA – Da stamani la Guardia Costiera della Spezia è impegnata nel garantire a mare la sorveglianza dello specchio acqueo tra e Deiva e Bonassola, interessato da operazione di prelievo di acqua a cura dei mezzi aerei che stanno operando per lo spegnimento dell’incendio che ha interessato la zona di Framura.

In mare due mezzi della Guardia Costiera, il battello veloce GC A 69 ed il battello GC B140 dell’Ufficio Locale Marittimo di Levanto.

Il Comando di Largo Fiorillo, ha emanato una apposita ordinanza, pubblicata sul sito della guardia costiera alla sezione “ordinanze” interdicendo la zona interessata fino a 1,5 miglia dalla costa e richiedendo l’emissione di un apposito avviso ai naviganti.

Il Centro VTS è inoltre impegnato nel monitoraggio del traffico tramite i sistemi in dotazione. A tutte le unità in transito nella zona si chiede di prestare la massima attenzione, mantenendosi a distanza di sicurezza.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti