Aveva rubato la bicicletta ad un turista alla stazione: tunisino identificato e denunciato dai Carabinieri

LA SPEZIA – I Carabinieri della Stazione di La Spezia-Mazzetta hanno identificato e denunciato, per furto aggravato, un 33enne tunisino, clandestino e già noto alle forze di polizia. Le indagini erano partite alcuni giorni fa, dopo che un turista tedesco, in vacanza alla Spezia, aveva denunciato il furto della propria bicicletta, asportata dal camper che aveva lasciato parcheggiato nel parcheggio sotterraneo accanto alla stazione ferroviaria.

Fondamentali, per giungere all’identificazione del responsabile del furto, sono state le telecamere dell’impianto di videosorveglianza del parcheggio, che hanno immortalato il reo, poi riconosciuto dai Carabinieri, che ora stanno cercando di rintracciare la bicicletta rubata, una KTM del valore di seimila euro, di cui il ladro si sarebbe disfatto poco dopo il furto.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti