Danneggia stabilimento balneare a Levanto: 17enne individuato e denunciato dai Carabinieri

LEVANTO – La mattina di alcuni giorni fa la titolare di un bagno di Levanto aveva avuto l’amara sorpresa di trovare una cabina adibita a spogliatoio vandalizzata, con la porta danneggiata. Si era rivolta quindi ai Carabinieri della locale Stazione, denunciando il fatto e fornendo loro i filmati delle telecamere dell’impianto di videosorveglianza dello stabilimento.

Nel visionare le riprese, i Carabinieri hanno riconosciuto un giovane della zona, già loro noto per alcuni precedenti episodi di violenza, che si era introdotto nottetempo nello stabilimento e, apparentemente senza motivo, aveva sferrato una serie di pugni contro la porta, causando gli evidenti danni poi riscontrati dalla denunciante.

Il giovane è stato quindi denunciato in stato di libertà alla Procura per i minorenni di Genova per l’ipotesi di reato di danneggiamento aggravato.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti