Minaccia medici e infermieri con un coltello: denunciata

SARZANA – Poco prima di Ferragosto, una Volante del Commissariato di Sarzana interveniva presso il pronto soccorso del S. Bartolomeo, ove i sanitari avevano riferito di una donna che aveva minacciato il medico e l’infermiera di turno con un coltello.

Gli operatori apprendevano, nel dettaglio, di una ragazza di 19 anni di origini magrebine, poco prima visitata e sottoposta ad accertamenti medici, infastidita dal lamentato ritardo nella consegna del referto, aveva iniziato ad agitarsi, finendo col minacciare i sanitari con un’arma da taglio, poi toltale da un conoscente che l’aveva accompagnata in ospedale. Questi, nell’immediato, era riuscito a riportarla alla calma e condurla a casa.

Gli agenti rinvenivano l’arma, che veniva sottoposta a sequestro, poco lontano dal pronto soccorso e, dopo una mirata attività di indagine che permetteva di ricostruire l’esatta dinamica dell’episodio, denunciavano in stato di libertà per minaccia aggravata e porto abusivo di arma la giovane donna.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti