Settimana all’insegna del teatro a Vezzano Ligure

VEZZANO LIGURE – Mercoledì 1 settembre alle ore 21 nel piazzale del Centro “Adriana Revere” di Sarciara si potrà assistere allo spettacolo ”A Devina Kumedia. L’Inferno” di Luciano Bonati. In occasione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, il gruppo di teatro dialettale amatoriale dei “Burbugiun” di Pignone dedica al sommo poeta una libera interpretazione dell’Inferno, nei dialetti della Val di Vara e delle Cinque Terre.

Giovedì 2 settembre, sempre alle ore 21, presso il giardino del Centro Sociale di Piano di Vezzano II ( Corea) Alberto Vassale e Guglielmo Perez, attori e insegnanti di improvvisazione teatrale, porteranno in scena “Alcatraz” una performance teatrale totalmente improvvisata che con l’aiuto del pubblico creerà situazioni comiche, gag e spunti di riflessione sulla capacità di liberarsi dagli schemi mentali che la società ci impone. “Il pubblico è il coprotagonista del nostro teatro, lo spettatore non solo è chiamato a partecipare e interagire, ma attraverso questa modalità attiva un processo creativo totalmente nuovo. Il teatro d’improvvisazione non è solo  intrattenimento, è anche un’esperienza liberatoria e creativa” dichiara Guglielmo Perez, ideatore del format. Gli spettacoli d’improvvisazione stanno diventando sempre più diffusi sul territorio nazionale per la loro capacità di coinvolgere e divertire il pubblico di tutte le età. I protagonisti di Alcatraz lavorano ormai da più di dieci anni in Liguria riscuotendo sempre più successi di critica e di pubblico, anche grazie alla scuola d’improvvisazione che hanno fondato a La Spezia.

Entrambi gli spettacoli sono a ingresso gratuito, è necessaria la prenotazione al numero 3336152713 e sarà obbligatorio indossare la mascherina.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti