Lista Ameglia con Ciri Sindaco, presentati i candidati

AMEGLIA – Questa sera al Cafè Mirò di Ameglia il candidato sindaco del centrodestra Mauro Ciri ha presentato i componenti della lista a suo sostegno Ameglia con Ciri sindaco, che correranno per entrare a far parte del consiglio comunale. La presentazione ha visto la partecipazione di un vasto pubblico. Erano presenti inoltre tutte le forze politiche che hanno appoggiato la candidatura di Ciri, ovvero i partiti Cambiamo!, Lega e Fratelli d’Italia.

Sono 5 le donne della rosa che correranno nella lista a sostegno di Mauro Ciri, mentre sono 7 i candidati uomini.

Ecco i nomi, partendo dalle donne in ordine alfabetico: Benedetta Biso, osteopata; Marusca Cesare, impiegata; Serena Ferti, assessore in carica, impiegata; Valentina Malfanti, avvocato; Anna Maria Masino, pediatra; Elia Alberti, ingegnere; Andrea Bernava, assessore in carica, ingegnere; Emanuele Cadeddu, assessore in carica, imprenditore del settore nautico; Alessandro Franci, insegnante di danza sportiva; Giacomo Medioli, imprenditore; Lucio Petacchi, pensionato ex direttore di banca, consigliere comunale; Gregorio Ravani, assessore in carica, impiegato.

“Come ho già avuto modo di dire la mia scelta di scendere in campo è del tutto personale, la mia è una candidatura civica e così quella delle persone che hanno deciso di correre con me – ha esordito Ciri – siamo tutti indipendenti, perciò saremo liberi nell’amministrare il comune”. “Vogliamo guardare al futuro partendo da quello che abbiamo ora, infatti il nostro è un programma a lungo termine che avrà bisogno di tempo per realizzarsi, a breve sarà a disposizione di tutti – ha proseguito il candidato – ci occuperemo della riorganizzazione della macchina comunale, della sicurezza del territorio, ma soprattutto il sociale sarà al centro della nostra agenda politica, inoltre garantisco che io e la mia squadra saremo sempre presenti per tutti voi, gli uffici saranno sempre aperti. Per questo vi diciamo: dateci fiducia e vi daremo risposte concrete”. 

Infine i ringraziamenti: “Grazie all’amministrazione comunale e al sindaco per il lavoro fatto sinora e grazie alle forze politiche che hanno deciso di sostenermi, Cambiamo!, Lega, Fratelli d’Italia e Udc che si è aggiunta di recente. Mi spiace che Forza Italia non sia in squadra con noi”.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti