Cultura ed enogastronomia, nel cuore della tradizione spezzina, all’Antica Osteria da Caran

LA SPEZIA – Tre serate all’insegna della spezzinità, sia culturale che enogastronomica, nel cuore della tradizione spezzina, l’Antica Osteria da Caran, per scoprire tre grandi protagonisti della Spezia di ieri degustando i nostri piatti tipici.

Gli eventi, realizzati a cura del Circolo La Sprugola e patrocinati dal Comune della Spezia, nascono da un’idea di Marco Tarabugi e sono un’occasione per conoscere e approfondire sia  le figure spezzine che i gusti dei nostri piatti.

Giovedì 2 settembre, alle ore 20.00, la kermesse si apre con la serata dedicata ad Ubaldo Mazzini, grande spezzino, poeta dialettale, storico, primo direttore della Civica biblioteca. Ne parleranno Alberto Scaramuccia e Pier Giorgio Cavallini.

Seguiranno, giovedì 9 settembre la serata del grande giornalista e umorista Gino Patroni, infine giovedì 16 settembre  scopriremo gli scritti, il sarcasmo e le poesie di Maurizio Scalzo.

Prenotazione obbligatoria al numero 0187 700453.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti