Covid: Toti, “La posizione di Draghi dimostra che lo Stato è forte e ha le idee chiare”

GENOVA – “La posizione del presidente Draghi ancora una volta si è rivelata chiara e precisa e non solo per una dura condanna nei confronti dei no vax”. Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti dopo la conferenza stampa del presidente Mario Draghi. “Dall’inizio della pandemia – ha spiegato ancora Toti – continuo a dire che il vaccino è l’unica arma a nostra disposizione e che, se è necessario, l’obbligo vaccinale dovrà essere esteso ad una categoria più ampia di lavoratori. Lo stesso orientamento del presidente Draghi che si è espresso in maniera possibilista anche su un’eventuale terza dose di vaccino. Un segnale forte di uno Stato presente, che sta affrontando e superando egregiamente la pandemia”.

“Come ha ribadito il presidente Draghi – aggiunge Toti – la scuola in presenza è e rimane una priorità assoluta. Per questo Regione Liguria, assieme ad Alisa e in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale, sta lavorando per assicurare agli studenti un ritorno a scuola in sicurezza. Punto di partenza resta la vaccinazione del personale scolastico, per cui abbiamo pensato e realizzato linee dedicate, ma il lavoro che stiamo facendo riguarda tutte le misure di monitoraggio della circolazione del virus nelle scuole della Liguria”.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti