Giro della Lunigiana. Vince Rolland, en plein della Francia

LA SPEZIA – Una giornata all’attacco coronata da un successo in solitario. Brieuc Rolland ha dominato la 1^ tappa del 45° Giro della Lunigiana con partenza da Fiumaretta ed arrivo a La Spezia con quattro GPM di cui due di 1^ categoria.

L’azione del corridore francese è nata sulla salita di Volastra sulle cui difficili rampe Rolland è dapprima rientrato sulla coppia di fuggitivi di giornata, il connazionale Nicolas Rousset – Favier e Lorenzo Giordani, e successivamente è partito al contrattacco assieme al suo compagno di squadra scollinando il GPM di Bivio Pignone con 35″ su una coppia di inseguitori, Lorenzo Giordani e Lorenzo Boschi, 1’35” su Sebastiano Minoia e 1’55” sul gruppo.

La collaborazione tra i due corridori in testa alla corsa faceva aumentare il vantaggio fino a 2’35” con il gruppo che iniziava a reagire solo sull’ultimo GPM di giornata, Biassa, dove venivano ripresi Giordani e Boschi.

A poco più di 10 km dall’arrivo Rolland partiva in solitario mentre dalla testa del gruppo si muoveva un altro corridore della Selezione Francese, Lenny Martinez, che scollinava a 1’25” dal connazionale ma il distacco era troppo ampio da ricucire e così Brieuc Rolland poteva esultare per il successo di tappa e per la prima Maglia Verde del 45° Giro della Lunigiana.

Lenny Martinez si accontentava del secondo posto a 50″ da Rolland mentre un primo gruppetto di inseguitori a 59″ veniva regolato da Alessandro Pinarello della Selezione del Veneto.

Domani giornata intensa con due semitappe che potranno dare un volto diverso alla classifica di questo Giro della Lunigiana.

ORDINE D’ARRIVO 1^ TAPPA (TOP 10)

1 Brieuc Rolland (France) 2h22’08”

2 Lenny Martinez (France) 50″

3 Alessandro Pinarello (Veneto) 59″

4 Ludovico Crescioli (Lunigiana)

5 Martin Svrcek (Slovakia)

6 Raffaele Mosca (Umbria)

7 Julien Azile Lozach (France)

8 Luca Bagnara (Emilia Romagna)

9 Lorenzo Giordani (Italia)

10 Federico Biagini (Emilia Romagna)

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti