Sicurezza e fruibilità strade: messa in posa rallentatori e nuova segnaletica

SARZANA – In attuazione alle disposizione adottate dalla Giunta comunale con cui sono state istituite le aree residenziali “zone 30” il vice-comandante dalla polizia locale Ilaria Benassi (ordinanze n. 129 e n.130) ha disposto la messa in posa di due rallentatori di velocità in via Nave in corrispondenza del civico 35 e in via Camponesto in corrispondenza del tratto compreso tra i civici 70 e 80.

Si tratta di due provvedimenti che rientrano in un piano complessivo messo a punto dall’assessore alla polizia locale Stefano Torri con il quale l’Amministrazione comunale intende dare risposte alle richieste dei residenti per una maggiore sicurezza sulle strade cittadine.

In atto infatti non verranno messe soltanto misure per mitigare la velocità del transito veicolare ma, previa una verifica puntuale su tutto il territorio comunale, sono stati individuati, quartiere per quartiere, interventi volti al ripristino di segnaletica verticale ammalorata, oltre alla realizzazione di nuova segnaletica orizzontale in molti tratti del territorio non più visibile da tempo.

“Si tratta di lavori che fanno parte di una progettualità generale- dichiara l’assessore alla polizia locale Stefano Torri – volti a ripristinare le condizioni di sicurezza nella viabilità cittadina. La posa di rallentatori, il ripristino o la realizzazione di nuova segnaletica sono interventi per così dire minori ma che in realtà incidono molto sulla qualità della vita delle persone. Per questo, oltre ad aver ascoltato le richieste dei cittadini, abbiamo approntato un piano organico di intervento che, strada per strada, alla luce di verifiche effettuate sul posto, dell’incidenza di sinistri stradali rilevati dalla Polizia locale e dalla Forze dell’Ordine, ci ha portato a redigere una serie di interventi che verranno realizzati nei singoli quartieri”.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti