Strada Provinciale n.31 della Ripa, attivazione circolazione temporanea a senso unico alternato

Peracchini: “Gli interventi su questo tratto di strada richiedono particolare attenzione, i cittadini hanno subito molte situazioni di disagio ed è nostro dovere limitarle al minimo, anche adesso che ci stiamo avviando alla completa riapertura del tratto della ripa e queste ultime settimane di interventi sono indispensabili per arrivare alla chiusura del cantiere.

In tutta la provincia della Spezia vi sono cantieri aperti che lavorano a pieno regime, secondo il calendario previsto e su interventi puntuali. Procediamo così con i programmi in corso, con le manutenzioni e con gli interventi di messa in sicurezza, portando a soluzione problematiche da anni irrisolte”.

LA SPEZIA – Si avviano a conclusione le opere di manutenzione lungo la Strada Provinciale SP31 in località Ripa.

Nei prossimi giorni, indicativamente tra il 3 ed il 10 settembre, la ditta esecutrice delle opere presso il cantiere stradale attivo in quel tratto di strada ha previsto delle attività di eliminazione delle barriere tipo new jersey ed altre attività di ripulitura che rientrano nella fase finale di messa in sicurezza del sito, propedeutica alla chiusura del cantiere e al termine dei lavori.

Al fine di consentire le attività indicate il competente settore tecnico della Provincia della Spezia ha disposto una regolamentazione straordinaria della circolazione lungo la Strada Provinciale n.31 “Fornola – Bottagna” (La Ripa) tramite l’attivazione di temporanei e brevi limitazioni del traffico con l’istituzione del “senso unico alternato”, regolato da movieri.

I lavori saranno eseguiti in modo da limitare al massimo disagi ai cittadini e prolungare i momenti di temporanea chiusura non oltre l’indispensabile. L’applicazione della circolazione temporanea a senso unico alternato lungo la Strada Provinciale n.31 avrà durata solo nella fase in cui verranno svolte le lavorazioni.

La ditta esecutrice è autorizzata a momentanee sospensioni della circolazione, attuate mediante movieri per il tempo strettamente necessario all’esecuzione di particolari attività con esclusione dei giorni festivi e prefestivi e delle fasce orarie 7.00-9.00 e 16.00-18.30 dei giorni feriali.

Sarà sempre garantito il transito ai mezzi di emergenza e di pronto intervento.

“Gli interventi su questo tratto di strada richiedono particolare attenzione, i cittadini hanno subito molte situazioni di disagio ed è nostro dovere limitarle al minimo, anche adesso che ci stiamo avviando alla completa riapertura del tratto della Ripa e queste ultime settimane di interventi sono indispensabili per arrivare alla chiusura del cantiere.  _ spiega il Presidente Pierluigi Peracchini _

La Provincia è l’istituzione competente sul territorio per queste tematiche. Stiamo lavorando in coordinamento con la Regione Liguria per garantire ai cittadini una soluzione funzionale che risolva i problemi che abbiamo ereditato, anche lungo la SP n.31 della Ripa, nei tempi che abbiamo fissato. I lavori svolti in quel tratto di strada sono in avanzata fase di sviluppo e quanto prima saranno terminati.

Il cantiere lungo la Ripa lavora incessantemente, il progetto della bretella Ceparana-Santo Stefano Magra, con il nuovo ponte, sta seguendo l’iter regolare. L’attenzione su quest’area è costante ed è un investimento prioritario su cui abbiamo puntato molto sapendo che è strategica per le comunità.

In tutta la provincia della Spezia vi sono cantieri aperti che lavorano a pieno regime, secondo il calendario previsto e su interventi puntuali. Procediamo così con i programmi in corso, con le manutenzioni e con gli interventi di messa in sicurezza, portando a soluzione problematiche da anni irrisolte”.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti