Avvicendamento del comandante Capitaneria di porto della Spezia

LA SPEZIA – Mercoledì 8 settembre, alle ore 10.30, nel piazzale della Capitaneria di porto della Spezia avrà luogo la cerimonia di avvicendamento del Capo del compartimento marittimo e comandante del porto della Spezia, presieduta dal Direttore Marittimo della Liguria, Contrammiraglio Sergio Liardo, alla presenza del Comandante Marittimo Nord, Ammiraglio di Squadra Giorgio Lazio, in qualità di Massima Autorità militare. A causa delle limitazioni derivanti dall’emergenza sanitaria da Covid 19, secondo vigenti disposizioni, è stata prevista la sola partecipazione delle Autorità militari e civili della Città della Spezia.

Il Capitano di Vascello Giovanni Stella, dopo due anni di intensa attività, lascia il comando spezzino al Capitano di Vascello Alessandro Ducci, ischitano di origine ma pugliese d’adozione. Proviene dalla Direzione Marittima di Bari, dove ha rivestito l’incarico di Capo Ufficio Studi e Relazioni Esterne e Assistente del Direttore Marittimo. Laureato in Scienze Politiche – Indirizzo Economico Internazionale presso l’università degli studi di Bari, è stato nominato Ufficiale del Ruolo Normale del Corpo delle Capitanerie di porto nel 1994. Dopo aver prestato servizio presso la Capitaneria di porto di Molfetta, ha ricoperto il ruolo di Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Monopoli dal 2002 al 2004, in seguito al quale ha lavorato al Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto. Con il grado di Capitano di Fregata, nel 2011 è stato designato quale comandante della Capitaneria di porto di Molfetta, incarico svolto fino al 2014, quando è stato destinato presso la Direzione Marittima di Bari .

Il Capitano di Vascello Stella, invece, resterà in terra ligure essendo stato designato per la Capitaneria di porto di Genova, sede di Direzione Marittima, dove ricoprirà l’incarico di Comandante in 2^.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti