Aulla. Il Premio Scarabello, a Giulio Maggiore, Anna Menconi e Stefano Mei

LA SPEZIA – Giulio Maggiore, Anna Menconi e Stefano Mei sono i vincitori del premio Scarabello, Memorial Dino Viola e Nicolino Ciuffardi, che sarà consegnato giovedì ad Aulla in Piazza Gramsci alle 21,00.

Luigi Scarabello nato ad Albiano nel 1916, è stato un ex calciatore dello Spezia.
Nel 1936, proprio da giocatore aquilotto, è stato chiamato in nazionale vincendo l’oro alle Olimpiadi di Berlino. È l’unico calciatore ad essere stato convocato in maglia azzurra durante la militanza in un campionato di Serie C. Dopo aver appeso le scarpe al chiodo è diventato allenatore, guidando anche lo Spezia per 5 stagioni.

A lui è dedicato il premio che giovedì sarà assegnato a 3 figure sportive di particolare importanza: si tratta di Giulio Maggiore, Anna Menconi e Stefano Mei.

Il primo è l’attuale capitano dello Spezia in Serie A, centrocampista con 155 presenze e 16 goal in maglia aquilotta.

Anna Menconi, nata a Carrara, è un ex arciera. Ha vinto l’oro alle Paralimpiadi di Sydney 2000, ai Mondiali del 1999 e agli europei del 2002.

Stefano Mei, spezzino, ex mezzofondista, é stato campione europeo dei 10000 metri piani a Stoccarda nel 1986. Attualmente è Presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera. All’evento ci saranno anche diversi ospiti, da Roberto Pruzzo a Domenico Criscito, fino a Tiziano Pieri. Per partecipare è obbligatorio essere in possesso di Green Pass e prenotare allo 0187 400 262.

Jacopo Cidale

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti