Nuova regolamentazione parcheggi quartieri Scorza Fossitermi Pegazzano

Delibera di Giunta.

LA SPEZIAQuesta mattina la Giunta Peracchini, su proposta dell’assessore alla mobilità Kristopher Casati, ha deliberato l’istituzione di una nuova regolamentazione dei parcheggi in via temporanea e sperimentale nei quartieri di FossitermiScorza e Pegazzano.

“Un provvedimento richiesto direttamente dai cittadini che abitano nei quartieri interessati e che ha trovato subito accoglimento dopo uno studio degli uffici dell’assessorato competente – dichiara il Sindaco Peracchini – naturalmente si tratta di provvedimenti sperimentali, proprio per capire l’effettiva utilità e il soddisfacimento di quanto richiesto ma l’obiettivo immediatamente raggiunto è quello di aumentare il bacino di parcheggi in quei quartieri.”

“Con questa delibera – dichiara l’Assessore Casati – vogliamo andare incontro alle richieste dei residenti che hanno difficoltà a trovare parcheggio, a seguito della considerevole affluenza di turisti e dell’aumento degli affittacamere nella zona. Con questa modifica implementiamo sia i parcheggi misti, quindi le strisce blu dove potranno parcheggiare residenti e non, e anche i parcheggi esclusivi per residenti nei quartieri di Fossitermi-Scorza e Pegazzano. Con questa delibera crediamo di dare una risposta ai cittadini che finalmente avranno meno difficoltà con i parcheggi. Al momento è un provvedimento sperimentale, ma si vedrà nel breve termine che effetti produrrà sulla mobilità e si deciderà se mantenerlo o modificarlo”

Con la delibera approvata la giunta detta le linee d’indirizzo per l’aggiornamento del piano della sosta, istituendo in via sperimentale e per la durata di mesi 12, con Ordinanza del Sindaco nella zona Fossitermi-Scorza:

• ampliamento della  Zona AS  con  l’aggiunta  di via Monteverdi, di parte  di via del Sempione; largo Vivaldi e parte di via Puccini

• trasformazione in parcheggi residenti di   tutti gli stalli presenti nella vecchia zona AS (via Bertolani e Neri; via Fiasella; via Oldoini; scal. Toscanini; via Federici);

• trasformazione in parcheggi a pagamento degli stalli presenti in via Monteverdi, parte di via del Sempione; largo Vivaldi; parte di via Puccini nella zona Pegazzano:

  • trasformazione dei parcheggi presenti nell’area ricompresa tra le vie Amalfi, via Pola, via Pisa, via Taranto in parcheggi residenti

Al termine del periodo sperimentale, alia luce delle risultanze dell’analisi trasportistica prodotta dagli uffici, la Giunta comunale valuterà se confermare il provvedimento deliberato  oppure apportare ulteriori modifiche al vigente Piano della Sosta, adottando l’iter approvativo necessario.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti