Enel. Centi, Natale, Ugolini: Cosa aspetta Toti a dare parere negativo?

LA SPEZIA – “Ci chiediamo cosa debba ancora aspettare il Presidente Toti a negare l’intesa della Regione Liguria per la realizzazione della nuova centrale a turbogas nell’area di Vallegrande. Il consiglio regionale lo impegna in modo sostanziale e formale.”

Così i consiglieri regionali Roberto Centi, Lista Sansa, Davide Natale, Partito Democratico, Paolo Ugolini, Movimento Cinque stelle, che continuano: “il Consiglio Regionale a larghissima maggioranza ha dato mandato a Toti affinchè esprima parere sfavorevole alla nuova centrale come di competenza della Regione. Anche Presidente del Consiglio regionale Gianmarco Medusei ha trasmesso da tempo la lettera in cui invita il Presidente Toti a procedere, sottolineando in modo puntuale tutti gli atti che lo obbligano a deliberare. A questo punto Toti non ha più alibi, dica finalmente no al turbogas e si impegni con il governo e con Enel affinché l’area sia bonificata e restituita alla città per progetti industriali sostenibili.”

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti