Interviste. Gotti: “Bene per la vittoria, ma la nostra gara non mi è piaciuta”

La squadra è entrata in campo con il giusto atteggiamento ma ci sono stati troppi errori banali, specie nel secondo tempo. La giornata era molto calda, ma il caldo non deve essere un alibi. Ho cambiato qualche uomo e a quel punto siamo stati bravi a restare in partita e a portare a casa questa vittoria.

LA SPEZIA – Dopo un secondo tempo nel quale i suoi hanno sbagliato molto rischiando più volte di passare in svantaggio, Luca Gotti prende di buon grado il successo all’ultimo tuffo, anche se le sue dichiarazioni parlano chiaro, non è soddisfatta della prestazione dei suoi.

Sono felice per aver ottenuto i tre punti, ma la partita è piaciuta poco” – stigmatizza il tecnico dei friulani – “La squadra è entrata in campo con il giusto atteggiamento ma ci sono stati troppi errori banali, specie nel secondo tempo. La giornata era molto calda, ma il caldo non deve essere un alibi, anche perché vale questo discorso anche per i nostri avversari”.

Ma quali possono essere quindi i motivi per questa gara sotto tono?
In campo ho inserito quasi tutti i giocatori della scorsa stagione, tranne Silvestri, ma non siamo stati bravi a punire gli avversari quando abbiamo avuto le possibilità. Quando ho visto che la stanchezza ha preso il sopravvento, ho cambiato qualche uomo e a quel punto siamo stati bravi a restare in partita e a portare a casa questa vittoria”.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti