JODOROWSKY’S DUNE al Nuovo … dove tutto ebbe inizio

LA SPEZIA – Il Cinema Il Nuovo La Spezia con Valmyn in collaborazione con Wanted Cinema porta in sala da Lunedì 20 a Mercoledì 22 orario spettacoli tutti i giorni ore 21.00 JODOROWSKY’S DUNE di Frank Pravich, l’affascinante film che esplora la genesi di una delle più grandi epopee del cinema mai esistita.

JODOROWSKY’S DUNE è la storia dell’adattamento cinematografico mai realizzato del romanzo di fantascienza DUNE di Frank Herbert da parte dell’iconico regista di film cult Alejandro Jodorowsky. Un adattamento cinematografico incredibilmente ambizioso, ma alla fine condannato a restare incompiuto.

Nel 1975, dopo il successo di El Topo e La montagna sacra, Jodorowsky era il cineasta intellettuale più ricercato del mondo, aveva carta bianca e quello che voleva era realizzare il film più importante della storia del cinema, traendo spunto dai romanzi della saga di Dune di Frank Herbert. Il suo Dune doveva essere un film rivoluzionario in grado di cambiare la mentalità delle giovani generazioni fornendo nuovi modelli di riferimento. Per fare questo il regista aveva coinvolto un team incredibile che comprendeva i designer H.R. Giger, Moebius e Chris Foss, oltre all’esperto di effetti speciali Dan O’Bannon, le musiche dei Pink Floyd e attori come David Carradine, Mick Jagger, Salvador Dalì e Orson Welles.

Per due anni, Jodo e il suo team di “guerrieri spirituali” lavorarono giorno e notte all’immane compito di creare il favoloso mondo di DUNE: più di 3.000 storyboard, numerosi dipinti, costumi incredibili e una sceneggiatura oltraggiosamente commovente e potente. Il produttore di Jodorowsky, Michel Seydoux, afferma “Sarebbe stato sufficiente. Ma, purtroppo, non fu abbastanza”. Attraverso interviste con leggende e luminari del tempo, tra cui H.R. Giger (artista, ALIEN), Gary Kurtz (produttore, STAR WARS) e Nicolas Winding Refn (regista, DRIVE e SOLO DIO PERDONA), e attraverso un’intima e onesta conversazione con Jodorowsky filmata nel corso di tre anni, il primo film documentario del regista e produttore croato-americano Frank Pavich – assieme alle realizzazioni mai viste prima dell’opera spaziale psichedelica di Jodo (animate dal già nominato agli Emmy Awards Syd Garon) – rivela finalmente l’intera saga del “più grande film mai realizzato”.

Prenotazioni e acquisti dei biglietti possono essere effettuati direttamente tramite il sito WWW. ilnuovoastoriagaribaldicinema.it previa iscrizione. Si accettano prenotazioni telefoniche SOLO tramite messaggio Whatsapp al numero 3485543921 nelle fasce orarie 11.00/13.00 e 16.00/18.00. L’acquisto dei titoli di accesso sarà inoltre possibile anche presso le casse del cinema . NON C’E’ NESSUN OBBLIGO DI PRENOTAZIONE

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti