Ordinanza preventiva del Prefetto in vista delle partite Spezia – Juventus e Spezia – Milan

LA SPEZIA – In vista degli incontri di calcio Spezia-Juventus e Spezia-Milan, che si disputeranno, rispettivamente, mercoledì 22 settembre e sabato 25 settembre presso lo stadio “Alberto Picco”, su conforme avviso del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica dello scorso 16 settembre, il Prefetto, Maria Luisa Inversini, ha adottato un’ordinanza volta a garantire in via preventiva una più efficace tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica nell’area delimitata da Via dei Pioppi, Viale Fieschi (nel tratto compreso tra Viale Amendola e Via dei Buggi), Via Baracchini e Via XV Giugno.

Il provvedimento riguarda sia gli esercizi in forma fissa che quelli in forma ambulante. Prevede nell’area interessata il divieto di vendita per asporto e la somministrazione di bevande superalcoliche ed alcoliche con gradazione superiore ai 7,7 gradi; il divieto di vendita per asporto e la somministrazione di bevande di qualsiasi gradazione in contenitori di vetro o metallo; il divieto di detenzione delle stesse.

I suddetti divieti avranno efficacia dalle tre ore antecedenti l’inizio degli incontri di calcio e sino ad un’ora successiva al termine degli stessi.

“Visto il forte richiamo delle prossime squadre ospiti, abbiamo ritenuto di confermare il provvedimento già introdotto in via sperimentale per Spezia-Udinese. In relazione all’esito di questa sperimentazione, la sua efficacia potrebbe essere estesa a tutte le partite del campionato. ha precisato il Prefetto.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti