Il nuovo film di Nanni Moretti, da giovedì al “Don Bosco”

A partire da giovedì 23 settembre, “Tre piani” di Nanni Moretti sarà in programmazione al Cineclub Controluce “Don Bosco” della Spezia (tel. 0187-714955)..

LA SPEZIA – Sono già trascorsi vent’anni da quando vinse la Palma d’Oro a Cannes con “La stanza del figlio”: oggi, lavorando per la prima volta su un soggetto non originale ossia l’omonimo romanzo dell’israeliano Eshkol Nevo (Neri Pozza; 2017), l’imprevedibile autore de “La messa è finita” sembra, in parte, voler tornare a quelle atmosfere, dialogando in modo personalissimo con la ricca tradizione nostrana del “film à sketch”: il palazzo, centro nevralgico della storia, situato a Roma e non più a Tel Aviv come nelle pagine di Nevo, nelle mani del regista si trasforma in un microcosmo dove si intrecciano temi quali la solitudine, il perdono, l’incapacità di accettare la vecchiaia come anche il degrado etico ed esistenziale dell’ultimo decennio italiano, messo in scena con una durezza insolita per Moretti, pur non scordando i consueti squarci ironici.

Diversi i passaggi toccanti, bravi attori e un’elegante partitura musicale di Franco Piersanti… Che altro aggiungere? Vi aspettiamo in sala! N.B.: le proiezioni del mercoledì e del sabato saranno precedute, come sempre, da un’introduzione critica di Giordano Giannini.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti