Oss, Sindacati: “Valorizzare percorso Oss, ausiliariato e pulizie”

LA SPEZIA – Si è appena concluso il tavolo regionale sulla vicenda Oss, ecco le dichiarazioni di Luca Comiti, Cgil, Roberto Palomba, Fp Cgil, Mirko Talamone, Cisl, Marco Furletti, Uil e Luciana Tartarelli, Fials.

“Abbiamo ribadito la necessità di erogare il servizio Oss dal 1 gennaio 2022, visti la scadenza dell’appalto Coopservice ed i ricorsi pendenti; abbiamo però chiesto di inserire nel bando a tempo determinato, che uscirà il 27 settembre, la valorizzazione delle esperienze lavorative maturate come Oss e come ausiliariato e pulizie. Non ci devono essere assolutamente elementi penalizzanti per i lavoratori ma, anzi, salvaguardare tutte le esperienze ed i percorsi che si sono manifestati in questi anni per dare una risposta occupazionale di qualità ed in continuità”

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti