Rissa tra una decina di persone in piazza Verdi

Polizia di Stato La Spezia. Giovane 19enne arrestato per resistenza. 

LA SPEZIA – Poco prima della mezzanotte di domenica 19, veniva segnalata una rissa tra una decina di persone in piazza Verdi. Sul posto, gli operatori delle volanti notavano un gruppo di giovani che alla vista delle pattuglie si allontanava di corsa disperdendosi in varie direzioni.

Dopo aver eseguito diversi passaggi in zona al fine di prevenire il ripetersi di analoga situazione, veniva notato in via Dei Colli un ulteriore gruppetto di ragazzi, che si allontanava frettolosamente, tranne un giovane che rimaneva in zona e immediatamente avvicinato dalla volante.

Il giovane, in palese stato di ebrezza, iniziava ad imprecare ed offendere gli agenti intervenuti, arrivando addirittura alle minacce e vista la situazione veniva richiesto l’intervento di personale sanitario per una più corretta valutazione dello stato psicofisico del giovane. Il soggetto, alla vista del personale medico, andava nuovamente in escandescenza ed al momento di salire sull’autoambulanza aggrediva un agente della volante, medicato successivamente presso il locale pronto soccorso riportando lesioni giudicate guaribili in gg.8 s.c.

Il giovane, uno spezzino di 19 anni con vari precedenti di polizia per stupefacenti e reati contro il patrimonio, veniva tratto in arresto per oltraggio, resistenza e violenza a P.U. oltre che sanzionato per ubriachezza molesta.

L’arresto è stato convalidato nell’odierna mattinata dall’A.G., che ha disposto a carico del predetto l’ulteriore misura dell’obbligo di dimora.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti