Gironzolavano intorno alle auto in sosta: denunciati per ricettazione

LA SPEZIA – Nella serata di ieri una Volante della Questura, nel perlustrare la zona est della città, notava due giovani, in via Piacenza, che si aggiravano tra le auto in sosta con fare sospetto.

Un primo controllo evidenziava che i due, entrambi di nazionalità marocchina, rispettivamente di 27 e 32 anni erano stati più volte deferiti all’A.G. per reati contro il patrimonio e violazione della normativa sull’immigrazione. Inoltre gli stranieri, che non erano stati in grado di giustificare la loro presenza in zona, venivano trovati in possesso rispettivamente di 3 tessere bancomat, intestate ad un cittadino italiano e provento di furto, e di un coltello a serramanico multiuso, materiale che veniva immediatamente sequestrato.

Una volta condotti in Questura, il 27enne veniva denunciato per il reato di ricettazione delle tessere bancomat/carte di credito, che venivano restituite al legittimo proprietario, mentre il 32enne veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria per porto abusivo d’arma.

I denunciati sono poi stati messi a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per i seguiti di competenza.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti