Classifica Fondazione Etica sulla capacità amministrativa, La Spezia fra i comuni più virtuosi

LA SPEZIA – È stata pubblicata sul Corriere della Sera la classifica di Fondazione Etica con relativo rating relativo alla capacità di amministrare i Comuni capoluogo italiani, stilata analizzando sei parametri, bilancio, governance, personale, servizi, appalti e ambiente e la Città della Spezia rientra fra i comuni più virtuosi.

“Un’altra prova della buona politica e della buona amministrazione spezzina arriva dalla classifica di Fondazione Etica – dichiara il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – su 109 Comuni capoluogo di Provincia, la Città della Spezia si trova al 37esimo posto, seconda Città ligure dopo Genova, posizionata nella classifica dei migliori. E’ sempre un grande orgoglio, da amministratore, quando il nome della Città svetta nelle classifiche ed è importante soprattutto per la crescita della buona reputazione cittadina a livello nazionale, fondamentale per attrarre investitori e non solo. Analizzeremo i dati per capire quali siano ancora i margini di miglioramento per una governance pubblica ancora più efficace a servizio dei cittadini. Un sentito ringraziamento va a tutte le persone che lavorano nel Comune della Spezia, senza le quali non sarebbe possibile raggiungere questi risultati nelle classifiche nazionali: a loro per primi va questo riconoscimento”.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti