“Scuola materna di Via Firenze”, preparazione della nuova gara pubblica

Il Comune della Spezia ha indetto una consultazione preliminare di mercato. 

LA SPEZIA – Il Comune della Spezia ha indetto una consultazione preliminare di mercato, per la preparazione della nuova gara pubblica di project financing ad iniziativa pubblica al fine di meglio definire le successive fasi di evidenza pubblica per individuare i progetti e le iniziative volte a valorizzare l’immobile “Scuola materna di Via Firenze“. Tutta la documentazione di gara è stata pubblicata sulla piattaforma telematica istituzionale e risulta sempre accessibile e visionabile al seguente indirizzo  https://laspezia.acquistitelematici.it/tender/493

Il Comune della Spezia promuove pertanto la presente consultazione preliminare di mercato attraverso la quale i soggetti interessati (privati, associazioni, società) potranno esprimere le proprie proposte di utilizzo e di riqualificazione con lo scopo di valorizzare il patrimonio comunale.

La presente consultazione non è dunque in alcun modo vincolante per il Comune della Spezia ed i soggetti che risponderanno non matureranno alcuna opzione di vantaggio o prelazione nell’ambito di future assegnazioni, né potranno pretendere indennizzi di sorta, risarcimenti, rimborsi o mancati guadagni di ogni genere a qualsiasi titolo per le attività di redazione delle proposte presentate al Comune.

Il termine di scadenza per poter partecipare alla presente consultazione è fissato per il giorno 27 ottobre 2021 alle ore 23:59. É possibile ottenere informazioni e chiarimenti di carattere amministrativo sulla presente procedura mediante l’utilizzo della  piattaforma di E-procurement al seguente indirizzo https://laspezia.acquistitelematici.it/tender/493, almeno 10 (dieci) giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte. Le richieste di chiarimenti devono essere

Non sono ammessi chiarimenti esterni rispetto alla piattaforma telematica. Non sono ammessi chiarimenti telefonici.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti