Chiamano promettendo ingenti guadagni, ma si tratta solo di truffa

MILANO – Numerosi consumatori ci segnalano di essere contattati da sedicenti società di trading online che promettono soldi facili con pochissimo sforzo.

Queste società, molto spesso con sedi estere, contattano i consumatori tramite call center con numeri italiani, raggirando i malcapitati e convincendoli a versare ingenti importi, promettendo guadagni da capogiro.

Tuttavia, quando si cerca di recuperare tali somme e i falsi guadagni promessi, la società scompare e dei soldi non rimane traccia.

“Si tratta di una nuova frontiera sul fronte delle truffe da trading online – commenta il Presidente del Codacons Marco Maria Donzelli – Ecco cosa fare nel caso in cui si cada vittima di una truffa in materia di trading online: in primo luogo inviare una segnalazione a Consob sul comportamento illecito del broker. Questo servirà a mettere in allerta l’autorità vigilante dei mercati finanziari italiani, che eseguirà dei controlli sulle autorizzazioni del broker e sulla sua condotta; il secondo passaggio utile è quello di depositare una denuncia alle autorità. Per farlo è possibile recarsi a un commissariato di Polizia o rivolgersi alla Polizia Postale, raccontando l’accaduto e fornendo le proprie generalità. Il terzo passaggio è richiedere una consulenza a un avvocato esperto in truffe di trading online. Farsi assistere da uno studio legale, quindi da un professionista dedicato, è l’unica soluzione per provare a recuperare i soldi del trading”.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti