Guerzoni soddisfatto della sua prima partecipazione al Rally Storico dell’Elba

Una gara a cui Giovanni Guerzoni teneva molto il Rally Storico dell’Isola d’Elba che non aveva mai effettuato e che proprio in questa edizione è riuscito a partecipare ed arrivare in fondo dettando le note al lombardo Bruno Perrone su una affidabile Peugeot 205 Gti.

La gara si è mostrata, come oramai da tradizione, molto selettiva ed impegnativa sia da un punto di vista logistico che tecnico. Ben nove tratti cronometrati in programma per Km. 133,35 su un percorso globale di oltre Km. 440.

“E’ stata veramente una gara impegnativa “ha affermato al ritorno della gara elbana Giovanni Guerzoni ed ha proseguito “pur se apparentemente le prove erano poche durante ogni tappa, erano tecnicamente complicate, dovevamo stare molto attenti. Anche i trasferimenti erano impegnativi, alcune prove inoltre venivano effettuate in modi diversi, con qualche variazione e quindi non c’era un attimo di respiro. Il mio pilota, Bruno Perrone, conosciuto il giorno delle ricognizioni, si è dimostrato una persona squisita, ci siamo trovati subito bene ed è stato piacevole condividere il Rally Storico dell’Elba con la sua favolosa Peugeot 205 Gti. Una bellissima esperienza, ambiente favoloso avversari provenienti dall’estero con vetture che noi non abbiamo mai visto, una gara d’altri tempi. Da ripetere, magari la prossima volta in veste da pilota.”

Quindi soddisfazione per Giovanni Guerzoni, portacolori della Squadra Corse Città di Pisa asd che sta completando l’allestimento della sua Peugeot 309 Gti 16V recentemente ufficialmente storica avendo concluso la formalizzazione con la consegna del certificato HTP, necessario per partecipare a questa tipologia di gare.

Prossimo week end appuntamento per la Squadra Corse Città di Pisa asd il Rally Città di Pistoia, che avrà doppia valenza sia moderno che storico.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti