San Martino, Brunetto (Lega): sensibilizzare alla donazione e aumentare i trapianti d’organi

GENOVA – “Stamane in rappresentanza di Regione Liguria ho partecipato, insieme al direttore generale Salvatore Giuffrida, al direttore sanitario Gianni Orengo, al direttore scientifico Antonio Uccelli, al coordinatore dei trapianti Andrea Gianelli Castiglioni, al convegno sulle donazioni e trapianti d’organi che si sta svolgendo all’auditorium Ist nord dell’Irccs San Martino. Lo scopo dell’evento organizzato a Genova è quello di fare il punto sulla situazione, che a causa della pandemia da coronavirus ha visto rallentati notevolmente i prelievi d’organo e i relativi trapianti, cercando quindi possibili strategie per una normale ripresa e un aumento degli interventi che deve passare attraverso una nuova sensibilizzazione dei cittadini alla donazione degli organi. Ricordo che da pochi mesi è ripartita, al San Martino, l’attività di trapianto di fegato che ha visto già una dozzina di interventi. Pertanto, nessun paziente ligure è stato costretto a recarsi fuori regione per il trapianto di fegato”.

Lo ha dichiarato il consigliere regionale della Lega e presidente della II commissione Salute e Sicurezza sociale Brunello Brunetto (Lega).

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti