Forza Italia, Bagnasco incontra Mulè: “Vicini al mondo produttivo della Liguria”

“Meno tasse per chi investe, crea occupazione e immette linfa vitale sui territori”. 

LA SPEZIA – Il coordinatore regionale di Forza Italia in Liguria e sindaco di Rapallo, Carlo Bagnasco, ha incontrato quest’oggi a La Spezia il sottosegretario alla Difesa, Giorgio Mulè, accompagnandolo in una serie di incontri istituzionali con associazioni di categoria e imprese, da Confindustria La Spezia alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (CCIAA). Presenti anche gli onorevoli Roberto Bagnasco e Roberto Cassinelli e il coordinatore provinciale del partito, Nanni Grazzini.

“La proroga del bonus 110% è una vittoria di Forza Italia” ha dichiarato Mulè a margine degli incontri. “Diciamo ‘no’ a qualsiasi tipo di tassazione su patrimoni e casa” ha proseguito Carlo Bagnasco. “Forza Italia da sempre si batte per ridurre la pressione fiscale e siamo qui per rassicurare aziende e imprese: fin quando saremo noi al governo non ci saranno nuove tasse”.

“La presenza del sottosegretario Mulè oggi in Liguria – ha aggiunto Bagnasco – è il segno della vicinanza del Governo e del nostro partito alla realtà concreta del territorio; siamo impegnati a porre in essere tutte le misure necessarie affinché si giunga quanto prima ad una riforma fiscale che venga incontro a chi investe, crea occupazione e immette linfa vitale sui nostri territori. Ringrazio perciò a nome di tutto il coordinamento regionale di Forza Italia il sottosegretario Mulè per la sua disponibilità e per la sua attenzione, che rappresentano un valore aggiunto, in termini di visione e competenza, per lo sviluppo della Liguria”, ha concluso.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti