Polo Ligure Scienze della Vita: tavola rotonda domani al Meet In for Life Sciences

GENOVA – Tra le numerose iniziative in programma al Meet in Italy for Life Sciences, in corso a Genova da oggi al 1 ottobre, la tre giorni dedicata al settore dell’e-health, è in programma il workshop “Il Polo Ligure Scienze della Vita: un asset per la trasformazione tecnologica in sanità in Liguria”.

Partendo dalle specificità delle competenze presenti sul territorio ligure, l’incontro offre spunti di riflessione sulla valenza del Polo Ligure Scienze della Vita e sulla sua centralità rispetto alle tematiche portanti della Missione 6 del PNRR, riflesse anche dai programmi di finanziamento internazionali.

Ospiti: Paolo Piccini (Presidente del Comitato Direttivo del PLSV), Vittorio Sanguineti (Presidente del Comitato Tecnico Scientifico del PLSV e UNIGE, moderatore), Francesco Caso (dirigente dipartimento sviluppo economico, Regione Liguria), Giuseppe Profiti (coordinatore struttura di missione sanità ligure), Michela Spagnuolo (CNR), Direttore Istituto di Matematica Applicata e Tecnologie Informatiche (IMATI), Andrea Cavalli (Research Director e Associate Director for the Research Domain “Computation & Data Science”, Fondazione IIT), Antonio Uccelli (Direttore Scientifico dell’Ospedale Policlinico San Martino), Angelo Ravelli (Direttore Scientifico dell’Istituto Giannina Gaslini IRCCS)

Gian Andrea Rollandi (Coordinatore Scientifico E.O. Ospedali Galliera), Eugenio Biglieri (Chief Operating Officer, Gruppo Esaote), Ivan Porro (fondatore e amministratore delegato, SurgiQ), Paolo Bandiera (direttore affari generali AISM Onlus).

Appuntamento il 30 settembre, dalle 10 alle 11.30, nella Sala Grecale dei Magazzini del Cotone, al Porto Antico di Genova.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti