Ogni settimana si buttano 6,50 € di cibo in spazzatura, circa 300,00 € l’anno

Secondo l’ONU ogni anno nel mondo si spreca 1 tonnellata di cibo. Ecco la guida per non sprecare il cibo. 

Dati che fanno riflettere quelli che comunica l’ONU in occasione della giornata internazionale di consapevolezza contro perdite e sprechi alimentari: ogni anno si spreca un miliardo di tonnellate di cibo, circa il 17% di quello prodotto, che comportano uno spreco di denaro di circa 1000 miliardi nel mondo e contribuiscono all’8-10% delle emissioni serra.
E in Italia? Nel nostro Paese ogni settimana una persona finisce per buttare circa 529 grammi di cibo in spazzatura per circa 6,50 € di spesa, circa 300 € all’anno che potremmo risparmiare consumando consapevolmente.
Codacons: “Sempre più importante al giorno d’oggi avere piena consapevolezza di quanto si consuma e di quanto si spreca, per questo motivo abbiamo preparato una guida, con alcune semplici regole da seguire:
1- Pianificare la spesa prima di andare al supermercato, in modo da evitare di comprare poi cose superflue che finiamo per non consumare;
2- Controllare sempre le date di scadenza, e quando possibile comprare cibi con date di scadenza vicine (che a volte sono anche in offerta nei negozi);
3- Attenzione ai prodotti che si acquistano, verificare sempre attentamente che non siano scaduti;
4- Prestare attenzione alla conservazione dei prodotti di modo da farli durare più a lungo ed essere consumati anche a maggior distanza di tempo dall’acquisto;
5- Conserva i cibi in modo da avere più alla portata quelli che scadono prima, così da consumare gli alimenti a più lunga scadenza più avanti nel tempo;
6- Conserva gli avanzi, così da guadagnare un pasto in più senza dover acquistare altro cibo;
7- Vai a fare la spesa a stomaco pieno, altrimenti sarai più portato ad acquistare cibo;
8- Acquistare con offerte apparentemente conveniente come 3×2 solamente quando strettamente necessario, altrimenti si rischia di avere cibo in più che si finisce con il buttare;
9- Se possibile utilizzare app che permettono di comprare cibo che avanza a fine giornata in ristoranti, rosticcerie, supermercati ecc.
10- Resistere alla tentazione di fare la spesa per molti giorni! Meglio acquistare poco ma selezionando cosa si sta acquistando.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti