Lega: “Sarzana non vuole l’antenna in via Fortino, sarebbe uno sfregio alla storicità del luogo”

SARZANA – “Era stata avviata un’interlocuzione, grazie anche all’impegno dei massimi esponenti del nostro partito, con l’azienda di telecomunicazioni Wind Tre S.p.a per riuscire a trovare la quadra in merito al posizionamento dell’antenna in un’area differente rispetto a quella di via Fortino a Sarzana ed evitare sia un potenziale contenzioso che un’installazione di un’antenna che la città non vuole”, così il gruppo consiliare Lega Sarzana. 

“Il dialogo non ha dato però fino ad oggi gli esiti sperati, con l’azienda che ha confermato la volontà di proseguire con la scelta del posizionamento dell’antenna in via Fortino in mancanza di altre ipotesi alternative definitive, non ritenendo adatte quelle valutate finora”.

“Sarzana non vuole le antenne, lo hanno detto i comitati e lo ha scandito a chiare lettere anche l’Amministrazione comunale. Abbiamo cercato di arrivare ad una soluzione con l’azienda perché non siamo contro al progresso e al miglioramento del servizio di telecomunicazioni, ma l’ubicazione dell’antenna nei pressi della fortezza sarebbe uno sfregio alla storicità del luogo. Come Lega sosterremo il Comune in tutte le sue iniziative, siano esse di interlocuzione con l’azienda, siano esse destinate ad atti amministrativi che impediscano al gestore di posizionare l’antenna in quella posizione. Ciò che ci interessa è il risultato, la nostra non è una battaglia contro l’azienda, ma il posizionamento in quella zona non è accettabile”.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti