Regione Liguria, Vice Presidente Piana: “Nuovo bando da 230 mila euro per le unioni di Comuni”

GENOVA – La Giunta regionale della Liguria, su proposta del vice presidente e assessore all’Associazionismo comunale Alessandro Piana, ha approvato oggi il bando 2021 per i contributi alle Unione di Comuni con una dotazione di oltre 230mila euro.

“Queste risorse – aggiunge il vice presidente Piana – intendono sostenere la gestione associata di servizi e funzioni comunali. Una boccata d’ossigeno per la Liguria, tanto che il contributo statale attribuito alla Regione di circa 163mila euro è stato incrementato di 67mila euro grazie ad economie sui fondi degli anni precedenti. Per ogni Unione il contributo massimo concedibile è pari a 30 mila euro: le risorse sono attribuite in base ai punteggi sulle funzioni e sui servizi gestiti, tramite un coefficiente maturato dal confronto con ANCI Liguria (Associazione Nazionale Comuni Italiani). Il risultato può essere maggiorato del 10% se vengono svolte tre o più funzioni integralmente, se l’Unione è costituita da sei o più comuni, oppure se la densità della popolazione in rapporto alla superficie dell’Unione è inferiore a venticinque abitanti per chilometro quadrato”.

La domanda di contributo dovrà pervenire esclusivamente con posta elettronica certificata entro il 29 ottobre a protocollo@pec.regione.liguria.it; il bando sarà pubblicato sul sito ufficiale della Regione Liguria.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti