La prima produzione del Teatro Civico debutta nel segno di Philip K. Dick

LA SPEZIA – Il Teatro Civico della Spezia debutta con la prima produzione nell’ambito del Progetto StePS: venerdì 22 ottobre 2021 alle 20.45 (in replica sabato 23, stesso orario) andrà in scena la drammaturgia originale Con lacrime elettriche, scritta da Francesco Morosi, Marcello Reggiani, Marco Signori e Silvia Speriani, con Valerio Ameli e Anna Charlotte Barbera, scene e costumi di Francesca Tunno, per la regia di Alessandro Maggi.

Con lacrime elettriche è un testo teatrale per un attore e un’attrice dedicato ad uno dei più grandi visionari della letteratura del secolo scorso: Philip K. Dick, l’autore di romanzi di fantascienza che hanno definito una parte determinante dell’immaginario collettivo della nostra contemporaneità.

Con lacrime elettriche cerca di entrare proprio nel processo creativo di Dick, alla vigilia della scrittura del suo romanzo più noto: Gli androidi sognano pecore elettriche?, da cui è tratto il film Blade Runner 

Lo spettacolo è prodotto dal Teatro Civico con il contributo di Iren S.p.A.

Ingresso: posto unico 5 euro, studenti gratuito

La prevendita inizierà a partire da venerdì 8 ottobre 2021 presso il Botteghino del Teatro Civico (ingresso da Via Carpenino). Orari di apertura: dal lunedì al sabato ore 8.30/12.00; il mercoledì anche dalle ore 16 alle ore 19. Nei giorni di spettacolo la biglietteria sarà aperta dalle ore 18.00

Si ricorda inoltre che, sulla base della normativa vigente, tutti gli spettatori dai 12 anni in su dovranno esibire il Green Pass, unitamente al biglietto dell’evento, per poter accedere al Teatro.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti