L’informazione e Il mondo del digitale spiegato ai giovani

L’Osservatorio Giovani Editori in cattedra al “Parentucelli”. 

SARZANA – “Siamo particolarmente lieti di aver accolto nel nostro istituto l’incontro ‘Inspire a generation’, realizzato dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori, che ha consentito agli alunni di sei classi quarte dei diversi indirizzi di ascoltare interventi di relatori di estrema rilevanza nel contesto dei quotidiani nazionali”.

Queste le parole di Generoso Cardinale, dirigente dell’Istituto superiore Parentucelli Arzelà di Sarzana, a suggello dell’iniziativa per docenti e studenti tenuta giovedì 7 ottobre (per alcuni alunni in presenza nell’auditorium della scuola, per gli altri a distanza), una delle tante ‘lezioni’ dell’Osservatorio che vedono in ogni parte d’Italia salire in cattedra giornalisti.

“L’illustrazione delle caratteristiche dei diversi strumenti di diffusione dell’informazione e di modalità per riconoscere e verificare le fake news divulgate, più o meno intenzionalmente, attraverso il Web, i media o le tecnologie digitali di comunicazione – aggiunge Cardinale – ha reso un importante servizio nella formazione di una maggiore consapevolezza dei nostri ragazzi. Di particolare interesse anche gli elementi di cultura economico-finanziario”.

Hanno sostenuto la parte del protagonista fior di professionisti: da Agnese Pini, direttrice de ‘La Nazione’ a Pierangelo Soldavini caporedattore de ‘Il Sole 24 Ore’, da Marco Ferrando (anche lui della testata economica) a Luigi Casillo di Sky Tg24. Con l’introduzione di Pier Francesco Salvetti dell’Osservatorio Permanente Giovani-Editori e l’intervento di Nicola Carozza per conto della Fondazione Carispezia e in questo caso nel segno dell’apertura alle istanze dei giovani.

L’ultima mezzora è stata dedicata alle domande e ai lavori di approfondimento degli studenti, presentati con slide power point e interventi mirati. Gli argomenti hanno toccato il linguaggio e la comunicazione nelle loro varie sfaccettature.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti