56enne armato di coltello affronta i Carabinieri: arrestato

ROMITO MAGRA – Attimi concitati quelli vissuti ieri sera a Romito Magra: i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Sarzana, assieme ai colleghi di Arcola, sono intervenuti in un condominio dove era stato segnalato che un uomo, armato di coltello, era in escandescenza e stava sfasciando il mobilio urlando minacce.

I militari giunti, immediatamente sul posto, si sono presentati a casa dell’uomo, un 56enne italiano, che dopo qualche esitazione ha aperto la porta accogliendoli con un grosso coltello in mano e puntandolo verso di loro. I Carabinieri sono però riusciti a disarmarlo e a metterlo in sicurezza.

L’uomo è stato così dichiarato in arresto con l’accusa di minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale ed ha trascorso la notte nella camera di sicurezza della caserma di Sarzana, e con rito direttissimo di stamattina dinanzi al Giudice, è stato convalidato l’arresto.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti