Lo staff diretto dal dott. Andrea Ciarmiello vince il Best Poster Award

LA SPEZIA – Lo staff del Dott. Andrea Ciarmiello, Direttore della Struttura Complessa di Medicina Nucleare dell’ASL5, in collaborazione con la S.C. di Oncologia del Dott. Carlo Aschele e il coinvolgimento dei ricercatori della Fondazione IRCCS Ca’ Granda del Policlinico Ospedale Maggiore e dell’Università di Milano, ha vinto durante il congresso ESMO (The European Society for Medical Oncology) 2021 nella categoria “New diagnostic tools” il prestigioso “Best Poster Award” con cui sono insigniti i risultati più promettenti e/o le tecniche più innovative. Il premio è stato assegnato allo studio dal titolo “1137P – Machine learning radiomics for prediction of survival in non small cell lung cancer patients studied with pet/ct and fdg” sui risultati di una ricerca avente come obiettivo la possibilità di stimare la progressione del tumore al polmone mediante la PET associata a tecniche di intelligenza artificiale.

Il tumore del polmone è tra le maggiori cause di morte nei paesi sviluppati dove è stimato come la prima causa di morte negli uomini e la seconda nelle donne. La ricerca ha dimostrato che elaborando i dati estratti dalle immagini PET, con tecniche di intelligenza artificiale, è possibile stimare i tempi di progressione della malattia. Questa informazione può supportare i clinici nella gestione dei pazienti e aiutarli nella scelta degli interventi terapeutici più adeguati.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti