Comune di Santo Stefano, Bando per agevolazione ed esenzione sulle tasse dei rifiuti

C’è tempo fino al 23 ottobre per presentare la domanda.

SANTO STEFANO MAGRA – Con l’obiettivo di aiutare le famiglie meno abbienti, il Comune di Santo Stefano ha deciso di mettere in atto forme di agevolazione e, in alcuni casi, esenzione per il pagamento della TARI, la tassa sui rifiuti. “Un grande risultato ottenuto dalla nostra amministrazione che ha continuato a lavorare senza sosta anche durante il periodo di campagna elettorale”, ha dichiarato la sindaca Paola Sisti eletta di recente per il secondo mandato.

Dell’agevolazione fino al 20% ed eventuale esenzione, potranno beneficiare persone singole o nuclei familiari residenti nel Comune di Santo Stefano di Magra con indicatore ISEE inferiore o pari a € 9.500 e che non fruiscano di altre entrate esenti Irpef, eccetto l’indennità di accompagnamento. Al bando potranno inoltre partecipare i nuclei familiari che, pur avendo un ISEE superiore al limite fissato, si siano trovati nell’anno in corso in situazione di disoccupazione o iscrizione alle liste di mobilità.

Per accedere al contributo, i soggetti in possesso dei requisiti richiesti dovranno presentare apposita domanda allegando attestazione ISEE e documento di identità in corso di validità inviando mail all’ufficio protocollo (protocollo@comune.santostefanodimagra.sp.it) oppure recandosi nella stessa sede dell’Ufficio Protocollo (Piazza della Pace, dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 12.00). Saranno accettate le domande pervenute esclusivamente entro il 23/10/2021.

È possibile visionare il Bando completo esenzione/agevolazione Tassa sui Rifiuti 2021 al seguente link: https://bit.ly/3iQa8La

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti