Da Sarzana Un’idea di paese: il progetto in mostra, workshop, eventi

Dal 23 ottobre con anticipazione domenica 17 ottobre online.

SARZANA – Si chiama Un’idea di paese ed è il nuovo progetto, in dirittura di lancio, di Spazi Fotografici. Apertura di laboratorio, programma in mostra, workshop, eventi, tra online e offline vede coinvolti artisti, docenti, curatori e critici. L’obiettivo: creare uno spazio di confronto e approfondimento tra esperienze e autori che in modo diverso, nel tempo, in diversi paesi, si sono approcciati all’indagine e racconto dei territori, principalmente come relazione tra luoghi e abitanti. In parallelo uno spazio di riflessione e studio su alcuni temi come editoria, archivi e pratiche foto-testuali.

La mostra. In programma dal 23 ottobre a Sarzana, in Fortezza Firmafede, con evento inaugurale sabato 23 ottobre – lì – la mostra vede esposte le opere di autori riconosciuti a livello internazionale come: Hazel Kingsbury Strand, Gianni Berengo Gardin, Luigi Ghirri, Stephen Shore; Marco Baldassari, Marco Signorini e Luca Andreoni, all’epoca partecipanti al laboratorio (Linea di Confine) di Shore; Olivo Barbieri, Marcello Grassi, Fabrizio Orsi, Vittore Fossati, David Maialetti e Kai-Uwe Schulte-Bunert. Per poi concludersi con due progetti recenti, ideati da Alessandro Imbriaco e poi curati con Alessandro Coco (ICCD), fatti a partire da Archivi dei paesi scelti, perlopiù famigliari: Archivio Bellosguardo e Archivio Atena, entrambi campani, l’ultimo con ISIA Urbino – studenti e docenti. Nell’evento di sabato 23 ottobre ore 16 l’occasione di conoscere le differenti esperienze e i differenti modi tramite lo stesso incontro con curatori, critici e autori – prenotazioni obbligatorie qui: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-unidea-di-paese-tavola-rotonda-talk-189229178567.

Gli eventi. Oltre a questo primo – con Alessandro Coco e Alessandro Imbriaco, Paolo Barbaro, Paola Binante, Simone Terzi, e poi gli autori Olivo Barbieri, Vittore Fossati, Marcello Grassi e Fabrizio Orsi – vi sarà un secondo evento, subito dopo ossia domenica 24 ottobre, online, come spazio d’incontro e approfondimento sui foto-testi, con particolare riferimento alla progettazione e produzione di libri fotografici. È la lecture in forma di intervista e talk pensata con Federico Clavarino da Federica Chiocchetti per guardare a pratiche, percorsi possibili, modelli, propri della relazione tra parole e immagini. Un format nuovo che, a partire dai rispettivi background e percorsi lavorativi (il primo da artista, la seconda da curatrice, critica e fondatrice di Photocaptionist), offrirà un’occasione unica di formazione e scambio ai partecipanti. Caso-studio ultimo, tra quelli proposti: il libro e lavoro di Clavarino, Ghost Stories. L’evento, aperto a tutti, è parte del workshop in programma con la sua sessione live/online domenica 31 ottobre 2021 con Federica Chiocchetti, dedicato a progetti fototestuali e rivolto ad un massimo di 12 partecipanti. Informazioni: https://www.spazifotografici.it/formazione/lecture-fototesti-federica-chiocchetti-federico-clavarino/

Prima e dopo. Prima di tutto questo un talk che è anticipazione online: domenica 17 ottobre alle 21 con Laura Gasparini (Accademia di Belle Arti di Bologna), Giulio Iacoli (Università di Parma) e Simone Terzi (Fondazione Un Paese) attorno a Un paese (Strand-Zavattini): dal progetto editoriale che fu alle poetiche attivate e poi riprese da fotografi, scrittori, artisti. L’evento vede la partecipazione di Fondazione Alinari per la Fotografia, nello specifico con Emanuela Sesti. Dopo: dopo gli appuntamenti già citati un workshop già in programma e per il quale saranno aperte a breve le iscrizioni è quello con Alessandro Coco e Alessandro Imbriaco (ICCD), tutto dedicato agli Archivi: il 20 e 21 novembre, a Sarzana, uno spazio di formazione per figure a vario titolo interessate a queste pratiche e a questi temi, propedeutico ad un laboratorio che verrà attivato nello stesso territorio lunigianese nei prossimi mesi. Dalla raccolta di fotografie famigliari alla restituzione in evento e progetti – per informazioni su questo ed altro è già possibile scrivere a info@spazifotografici.it.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti