Centinaia di persone in Piazza Europa per dire No al Green Pass

LA SPEZIA – Centinaia di persone si sono ritrovate questa mattina in Piazza Europa per dire no al green pass.

Giovani, anziani, destra, sinistra, cattolici, atei: è un vero e proprio popolo.

Un popolo arrabbiato contro un Governo definito liberticida, discriminatorio. La critica di fondo è rivolta a tutto il sistema, dalle istituzioni politiche a quelle sanitarie e anche ai mezzi di informazione.

Un popolo, dicono coloro che prendono la parola salendo sul bordo della fontana per essere visibili da tutti i manifestanti, che è pronto a rialzare la testa, a riprendere in mano il proprio il destino.

La piazza scandisce più volte l’urlo “Libertà! Libertà!”: il green pass è ritenuto una coercizione, un provvedimento che impedisce il diritto al lavoro. Su questo punto i manifestanti sono netti: “Noi non ci rassegnamo, combatteremo la nostra battaglia sino alla fine”.

Vimal Carlo Gabbiani

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti