Green Pass. Roberto Quber: “Sì alla scienza e no allo squadrismo”

LA SPEZIA – A poche ore dalla manifestazione No Green Pass di questa mattina in Piazza Europa, altro presidio, questa volta in Piazza Cavour.

A scendere in piazza sono le persone favorevoli alla diffusione della cultura del vaccino, chiamate a raccolta da Roberto Quber e dai Giacobini del Golfo.

Le proporzioni numeriche però sono differenti, i No Green Pass questa mattina erano diverse centinaia, questo pomeriggio siamo nell’ordine di poche decine.

Roberto Quber riassume con gli slogan “Sì alla scienza e no allo squadrismo” il significato della manifestazione:

“L’intento – spiega Quber – non è soltanto quello di diffondere la cultura della vaccinazione antiCovid ma anche di chiedere la somministrazione gratuita del vaccino alle popolazioni dei Paesi in via di sviluppo, di condannare lo squadrismo che sabato scorso ha offeso l’Italia, di chiedere l’immediato scioglimento di Forza Nuova e di Casa Pound in quanto organizzazioni fasciste in violazione del dettato costituzionale, di esprimere infine solidarietà alle Forze dell’Ordine e alla Cgil”.

Vimal Carlo Gabbiani

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti