Costruisce un muro di contenimento in pietra senza permessi, rischia multa di 54.645 euro

LA SPEZIA – Il personale della Sezione Tutela Ambientale della Polizia Locale, specializzata tra le altre materie nei controlli in ambito di edilizia, ha accertato la costruzione di un muro di contenimento in pietra, realizzato in un terreno adiacente ad una palazzina in viale Fieschi, in località Marola.

Il manufatto risultava realizzato in assenza dei necessari titoli edilizi, pertanto al termine delle indagini che hanno portato ad accertare la totale irregolarità dell’opera muraria, gli agenti hanno provveduto a segnalare la proprietà alla locale Autorità Giudiziaria. Il trasgressore, che per l’avvenuta realizzazione del manufatto rischia di dover pagare un’ammenda da Euro 15.493 a 54.645, dovrà inoltre provvedere alla regolarizzazione dell’abuso nei termini di legge od alla sua demolizione, sostenendo le ulteriori spese necessarie.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti