Assessore Piaggi: “Se si fossero compiute le opere a tempo debito …

“… ora la città non avrebbe bisogno di così tante opere, così tanti cantieri.”

LA SPEZIA – “Anche oggi il consigliere Melley trova uno spunto per innescare una critica. Peccato solo che i lavori in corso da lui citati servano a realizzare servizi e infrastrutture essenziali per la quotidianità dei cittadini, come le fognature, le linee dati per l’alta velocità e le manutenzioni stradali. Tutti interventi che gli spezzini attendevano da tempo e che chi ha amministrato la città sino a quattro anni fa non ha provveduto a fare. Se si fossero compiute le opere a tempo debito, ora la città non avrebbe bisogno di così tante opere, così tanti cantieri. Il consigliere Melley dovrebbe saperlo bene, visto che ha anche svolto il ruolo di amministratore pubblico. Vi è poi la tematica di tantissimi cantieri aperti o in apertura per le pratiche 110% che riguardano facciate e interventi di riqualificazione energetica, che hanno un tempo limitato, sino al 2023 per essere eseguiti. Se vuole insistere con le critiche a vuoto faccia pure, noi continuiamo a lavorare nell’interesse dei cittadini.”.

Luca Piaggi
Assessore Lavori Pubblici

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti