Infortunio a bordo, soccorso dall’elicottero della Guardia Costiera di Sarzana

LA SPEZIA – Nella mattinata del 21 ottobre 2021 la Guardia Costiera di Livorno ha coordinato un’operazione di soccorso medico a favore di un membro dell’equipaggio della Nave Kristina, battente bandiera delle Marshall Islands, ancorata nella rada del Porto di Livorno.

L’allarme è scattato intorno alle ore 11.30 quando, tramite il Centro Internazionale Radio medico, è pervenuta alla sala operativa della Capitaneria di Porto una richiesta di evacuazione medica in favore di un marittimo, di nazionalità ucraina, con una lussazione alla spalla destra e una sospetta frattura radiale.

Considerata la delicatezza della situazione i militari, valutate anche le avverse condizioni del mare che non consentivano il trasporto dell’infortunato tramite una motovedetta, hanno deciso di richiedere l’intervento di un elicottero della base aerea della Guardia Costiera di Sarzana (SP).

Il mezzo aereo, giunto in zona dopo pochi minuti, ha proceduto alla delicata operazione di recupero, resa complicata dal forte vento e dal mare agitato, issando il malcapitato a bordo tramite verricello per poi trasportarlo direttamente presso l’ospedale di Livorno.

L’operazione, conclusa nel breve volgere di un’ora, ha impedito quindi l’aggravarsi delle condizioni del marittimo.

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti