Spezia-Genoa | Recuperano Amian e Colley

La buona notizia arriva dai convocati, si rivedono infatti sia Amian che Colley, pronti a dare alternative in più a gara in corso, mentre esce dal castigo Manaj. A stasera sono 7mila i tagliandi venduti con la Curva Ferrovia e il settore ospiti esauriti. Restano disponibili tagliandi di Curva Piscina, distinti e tribuna acquistabili anche oggi nei punti vendita della città…

LA SPEZIA – Secondo derby consecutivo in casa Spezia, sempre in emergenza, ma ormai è una costante di questo periodo.
La buona notizia arriva dai convocati, si rivedono infatti sia Amian che Colley, pronti a dare alternative in più a gara in corso, mentre esce dal castigo Manaj.

La sconfitta con la Sampdoria pesa più dal punto di vista della classifica che del morale, visto che la squadra, nonostante le assenze, è riuscita a tener palla per più del 70% della gara.
Servirà però più concretezza sotto porta nella sfida di domani al Picco con il Genoa, altra formazione che non attraversa di certo un buon momento e reduce dal ko di Torino contro i granata di Juric.

Dicevamo dei due recuperi importanti, ai quali dovrebbero seguire in settimana quelli di Sala e forse di Reca che ha superato sia l’infortunio che il Covid.
Si faranno anche valutazioni su Erlic, sempre alle prese con l’infortunio alla coscia, mentre Kevin Agudelo ha tolto il gesso e si avvia al periodo di recupero graduale.
Proseguono poi i recuperi per Bourabia, Kiwior, Nguiamba, mentre Leo Sena verrà rivalutato a breve e potrebbe tornare presto ad allenarsi.

Questo l’elenco dei convocati per la gara di domani: Provedel, Zoet, Zovko; Amian, Bastoni, Bertola, Ferrer, Hristov, Nikolaou; Maggiore, Kovalenko; Antiste, Colley, Gyasi, Manaj, Nzola, Podgoreanu, Salcedo, Strelec, Verde.
La formazione iniziale potrebbe essere molto simile a quella vista con la Samp, con il dubbio Amian Ferrer per il ruolo di terzino destro e il probabile rientro di Nzola e Verde dal primo minuto.
Per cui ecco il probabile undici di partenza (4-2-3-1): Provedel; Ferrer, Hristov, Nikolaou, Bastoni; Maggiore, Kovalenko; Antiste, Verde, Gyasi; Nzola.

Dal punto di vista del tifo, quella con il Genoa si conferma gara sentita dalle due tifoserie, per evitare acquisti “indesiderati“, i tagliandi saranno disponibili anche domani nei punti vendita Vivaticket in città.

A ieri sono 7mila i tagliandi venduti con la Curva Ferrovia e il settore ospiti esauriti.
Restano disponibili tagliandi di Curva Piscina, distinti e tribuna.

Enrico Lazzeri

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti